cosa facciamo

Produzione stampi

Da quel lontano 1994 sono passati oltre venti anni, anni durante i quali la Steel Meccanica, da azienda nata dedicandosi e servendo prevalentemente il comparto dell’elettrodomestico, si è evoluta ed è cresciuta nelle dimensioni, nell’organizzazione e nella tecnologia, arrivando oggi ad occuparsi anche di altri mercati, come quello complesso e altamente concorrenziale dell’Automotive.

Crescita e sviluppo nelle dimensioni dicevamo. Ad oggi l’azienda si estende su una superficie di oltre 3000mq dove è in grado di assicurare 10.000 ore di produzione. Ma anche nell’organizzazione, con più di 300mq di uffici (2000 ore annue di progettazione). E sopratutto tecnologico. La Steel Meccanica ha infatti sposato ormai da tempo la filosofia del paperless, lavorando con procedure totalmente informatizzate, dall’emissione del preventivo fino alla prova stampo finale.

Tutto il ciclo è tracciato, produzione compresa che è monitorata tramite specifico software. Procedura che consente di eliminare quasi completamente gli errori, sia perché tutto è tracciato sia perché si risale tempestivamente ad un’eventuale imperfezione nella filiera grazie ai dati aggiornati in tempo reali.

L’officina dispone di fresatrici a controllo numerico ad alta velocità di medie e grandi dimensioni, di erosione a filo, rettifiche per piani (presse per il collaudo fino a 1000 ton) e tutte le macchine necessarie per rendere l’azienda autonoma dalla progettazione al collaudo.
Una rete di collaborazioni esterne consolidate nel tempo rendono la Steel Meccanica in grado anche di fornire produzione in serie.

  • un centro di lavoro Paventa “new Speed” ad alta velocità con CNC selca 4045 digit plus, campo di lavoro 1750x650x600 con testa di potenza a 16.000 rpm;
  • una fresatrice Sachman a montante mobile, alta velocità, con CNC selca 4045 digit plus, campo di lavoro 2500x950x1000 con testa di potenza indexata di ultima generazione;
  • una fresatrice Sachman a montante mobile, alta velocità, con CNC selca 4045 digit plus, campo di lavoro 2000x950x1000 con elettromandrino di potenza, 15.000 rpm e cambio utensile di ultima generazione;
  • una fresatrice a portale, alta velocità, con CNC Heidenhain 530, campo di lavoro 3200x1750x800 con elettromandrino di potenza, 10.000 rpm e cambio utensile di ultima generazione;
  • una fresatrice FPT VERUS a montante mobile, alta velocità, campo di lavoro 6000x2000x1250 con testa birotativa
  • due erosione a filo Robofil 290, campo di lavoro 400x250x150;
  • un’erosione a filo Robofil 390, campo di lavoro 400x300x150;
  • un’erosione a filo Alfa 1D, campo di lavoro 600x300x300;
  • un’erosione a tuffo;
  • una rettifica tangenziale Favretto, campo di lavoro 900x350x300;
  • una rettifica tangenziale Favretto, campo di lavoro 1000x500x300;
  • una rettifica tangenziale Favretto a CNC, campo di lavoro 1100x550x350;
  • una rettifica tangenziale Rosa a CNC, campo di lavoro 1100x550x350;
  • due trapani radiali;
  • un trapano a colonna;
  • un tornio parallelo visualizzato;
  • otto carroponti di movimento di cui uno da 30 tonnellate.

Start typing and press Enter to search